Documenti Generici

Formazione personale ATA. Che cosa prevede la normativa

Dettagli del documento

La formazione del personale ATA è risorsa fondamentale per una piena attuazione dell’autonomia scolastica.

La formazione del personale ATA, risorsa fondamentale per una piena attuazione dell’autonomia scolastica, rappresenta un aspetto importante per tutto il personale sia docente sia ATA al fine di una promozione sempre più efficace della professionalità di tutto il personale scolastico.

Piano annuale formativo

È nell’ambito del piano annuale delle istituzioni scolastiche che il DSGA (Direttore dei Servizi Generali Amministrativi) predispone il piano di formazione per il personale ATA. Il suddetto piano può avvalersi delle iniziative di formazione promosse dall’amministrazione centrale e periferica e/o da soggetti pubblici e privati qualificati o accreditati.

Diritto alla formazione

Rientra fra i diritti del personale ATA la partecipare ad attività di formazione e di aggiornamento in quanto funzionale alla piena realizzazione e allo sviluppo delle proprie professionalità. Le suddette attività devono svolgersi fuori dall’orario di servizio.

Partecipazione ai corsi

Il personale ATA che partecipa a corsi di formazione organizzati dall’amministrazione centrale o periferica, oltre che dall’istituzione scolastica è considerata a tutti gli effetti in servizio, qualora i suddetti corsi dovessero effettuarsi fuori sede, al dipendente spetta il rimborso delle spese di viaggio.

Modalità di partecipazione

Il personale ATA, per partecipare ai corsi di aggiornamento o di formazione deve richiedere l’autorizzazione al dirigente scolastico, il quale può concederlo in relazione alle esigenze di servizio e nel limite delle ore necessarie alla realizzazione del processo formativo compreso il tempo occorrente per raggiungere la sede dell’attività formativa.

 

Pubblicato: 21/02/2023, 22:45 - Revisione: 21/02/2023, 22:52

Eccetto dove diversamente specificato, questo articolo è stato rilasciato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Italia.